U18 | Rugby Udine – Rugby bassano 1976 | 28-43

U18 | Rugby Udine – Rugby bassano 1976 | 28-43

Udine
Prova finalmente convincente della nostra under 18, in casa contro l’Udine… anzi mezza prova visto che a un gran primo tempo del Bassano fa eco un secondo tempo mediocre e davvero troppo rilassato, tant’è vero che il secondo parziale ha arriso agli ospiti in termini di punteggio.
Il Bassano vince, prima vittoria stagionale dopo 4 sconfitte e qui si vede il lavoro dei tecnici visto che l’Udine non si è dimostrata squadra materasso.
Partono veloci gli avversari, convinti e combattivi, ma il Bassano è ben schierato e lucido negli schemi: apertura da manuale sulla sinistra, apertura-estremo-ala e meta di Sorriso che c’entra anche i pali. 7-0.
Il Bassano continua ad attaccare, ottimi inserimenti di Lollo e Filippone, ma l’Udine non ci sta, con un calcio di rinvio lanciano i tre quarti fermati però da Sorriso e Ferro, l’arbitro concede una punizione, gli udinesi spingono, Giacomo e Filippone non si capiscono e l’avversario filtra a meta. 7-7. Un successivo calcio di Sorriso porta il punteggio su 10-7 e il Bassano torna in vantaggio.
Il Bassano ha però preso le misure avversarie, riprende gli attacchi sereno e determinato e dopo una touche e relativa cassaforte, apre ancora a sx e va in meta di spinta con Scrama, 17-7, Sorriso oggi è un cecchino.
Dopo la ripresa siamo ancora nella stessa zona grazie ad uno schema veloce che ha coinvolto Giacomo e Alex, che però viene fermato, ma ci pensa poi Valerio a mettere le cose a posto 24-7.
Subito dopo nuova meta di Ferro su « argentina » con calcio del solito Sorriso. 31-7.
Ora il Bassano sembra sazio, iniziano un po’ di errori e l’Udine, non ancora domo, ne approfitta subito: 31-14 e il primo tempo termina.
Il secondo tempo, come detto, è un po’ modesto, il Bassano entra in campo già seduto, saltano i placcaggi e l’ordine in campo. Calci e passaggi sbagliati non ci permettono di andare a meta un paio di volte, poi Scrama sui 5 mt trova lo spazio accanto alla ruck e ci si butta 36-14, stavolta Sorriso non è ispirato!
Gli ospiti reagiscono e dopo un bell’off-load sulla destra, spostano l’azione a sinistra, calciano nuovamente a dx ma già su area di meta, la zona è sguarnita, due compagni intercettano il calcio è fanno una splendida meta! 36-21.
Il Bassano ha mezza testa negli spogliatoi, lo dimostrano un calcetto nel vuoto e un’azione lenta e confusa.
Anche l’Udine ora però è un po’ stanco e così i nostra  ne approfittano con un’apertura completa a destra e meta di Alex. Calcio tra i pali e 43-21. Ora non placchiamo più ed invitiamo l’avversario a meta il quale non si fa pregare, 43-28 e partita finita. Bravi comunque nonostante il secondo tempo non dei migliori, ma bella crescita, continuate così ragazzi !

Lascia un commento