U17 | Rugby Bassano 1976 – Rangers Rugby Vicenza | 7-15

U17 | Rugby Bassano 1976 – Rangers Rugby Vicenza | 7-15

Dal nostro Inviato Roger

In una soleggiata domenica mattina ,
ai piedi del Grappa, si è disputata la prima
partita stagionale del campionato Under 17.
nel nuovo format voluto dalla Federazione Italiana Rugby.

A contendersi la vittoria la nostra under17 e i coetanei del Vicenza.
Fischio d’inizio alle ore 10, come da protocollo, vedeva gli ospiti raccogliere
il nostro calcio iniziale ed effettuare un calcetto a scavalcare velenosamente la nostra linea
fortunatamente senza danno arrecare.
Si temeva il peggio visto gli effetti speciali dei primi secondi di gioco:
I nostri accuratamente guidati da bordo campo dal nostro coach Segafredo ,
non si sono fatti impressionare ed hanno prontamente reagito.

Nei primi venti minuti la partita e rimasta in equilibrio e dopo lunghe
fasi di studio è il Bassano che ha una ghiotta occasione
per sbloccare il risultato, dai pali a seguito di una punizione
non riuscita, anche per la ragguardevole distanza
è il Vicenza a infilare due mete, in fotocopia,
entrambe non trasformate al termine del primo tempo.

Secondo tempo tutto o quasi di marca Bassanese che sigla
una meritata meta con relativa trasformazione da posizione impossibile,
complice questa volta la traversa .
Ora i nostri ci credono e spendono molte energie per agguantare
la seconda meta e relativo sorpasso ma come nelle migliori sceneggiature
è il Vicenza che ci punisce oltre modo andando a segnare
la terza meta sul lato destro nostro lasciato scoperto.

Unica nota negativa l’infortunio alla spalla di un ragazzo del Vicenza
soccorso dai sanitari del San Bassiano prontamente giunti.
Da sottolineare la cospicua presenza di pubblico accorsa
a supportare la Magica e il considerevole sforzo organizzativo
compiuto dalla nostra società per permettere
il regolare svolgimento della gara nell’assoluto rispetto di tutte le disposizioni di legge.

Unico e incontrastato vincitore oggi è stato lo Sport,
eravamo rimasti a lungo a digiuno e siamo stati tutti ben ricompensati.

Dal De Danieli è tutto.

#forsabassan!

Lascia un commento