U16 | Rugby Feltre – Rugby Bassano 1976 | 10-13

U16 | Rugby Feltre – Rugby Bassano 1976 | 10-13

Semplicemente perfetti
Sabato 26 ottobre, presso gli impianti sportivi Boscherai di Pedavena di Feltre
alle 18,30 si è disputata la quarta partita dei barrage contro i nostri amici del Rugby Feltre.
Nonostante l’orario insolito e il sole che dolcemente faceva capolino , l’atmosfera era calda
e per varie ragioni, entrambe le squadre stanno lottando nella parte alta della classifica,
due partite vinte e una persa per il Bassano due perse una vinta per il Feltre.
Il Bassano con un punto in meno rispetto alla capolista Valsugana per aver mancato
il bonus contro il Sud Tirol. Gli ingredienti non mancavano.

Diciamola tutta Bassano Feltre è un classico un derby mutuando il termine dal mondo
del calcio. Bassano schierava il 15 vincente contro il Villorba , stessa cosa da parte
Feltrina.
Unica defezione da parte Bassanese l’onnipresente e carismatico nonché tutto fare
il nostro guardalinee ufficiale. Alle ore 18,30 locali fischio d’inizio fin da subito si è
capito che sarebbe stata una partita molto combattuta e maschia a tratti,
entrambe le squadre :erano ben disposte quasi come messe su una scacchiera.
Per tutto il primo tempo la battaglia si è svolta sulle 3/4 Feltrina le prime linee
si sono molto spese e ci son state ben 13 mischie chiuse.
Ai minuti 9 e 24 i nostri con molta determinazione realIzzano le prime due mete
giornaliere di ottima fattura , purtroppo non riuscendo a trasformarle; nei restanti
minuti del primo tempo il Feltre tenta il tutto per tutto per accorciare le distanze
e muovere la classifica tentando di sfondare la nostra linea difensiva ; a seguito
dell’ennesima mischia ottengono un punizione che tentano di trasformare
dalla piazzola.

Si va negli spogliatoi a riposare.
Alla ripresa in Feltre mai domo comincia subito a spingere , gli attacchi vengono
prontamente respinti dai nostri che non si scompongono e riescono a conservare
un’ottima disciplina . Al settimo minuto a seguito di una fase avanzante dentro
i 22 avversari i nostri ottengono una touche ben giocata e ottenendo una punizione,
da consumati giocatori avendo due possibilità , calcio in touche al limite dei 5
tentando la metà o andare per i pali per i tre Punti optano per la seconda
opzione e il nostro cecchino non sbaglia , altri 3 punti messi in cassaforte.

Score aggiornato 13 Bassano Feltre 0. Ora la partita si fa veramente combattutissima
e i nostri resistono alla pressione avversaria con tutte le forze e non risparmiandosi.
Al diciassettesimo minuto touche Feltre al limite dei 5 nostri e in maul riescono a segnare
dal lato destro nostro, da posizione molto angolata non riescono a trasformare , siamo 5
a 13 ma mancano ancora 13 minuti di gioco.
Dopo 6 minuti di combattimenti con fasi alterne di possesso il Feltre bucava sul lato destro
per la seconda volta non riuscendo a trasformare, Feltre 10 Bassano 13

Ultimi minuti al cardio palma, entrambi i coach decidono di non ricorrere alla panchina per giocarsela fino alla fine . Dopo che gli ultimi minuti infernali il gioco staziona a centro
campo l’arbitro fischia la fine e manda tutti negli spogliatoi.

Due belle squadre se le son suonate di santa ragione di fronte ad un folto pubblico
sugli spalti , non risparmiando nulla , la partita più combattuta finora giocata dai nostri Leoni
che escono dal Boscherai a testa alta.
Staff tecnico coach Segafredo e genitori visibilmente soddisfatti, un pò meno i Feltrini.

Terzo tempo degno di questo nome con i ragazzi che si sono mangiati la meritata
pasta mescolati fra loro e pure i genitori presenti sono stati sfamati.
Ottima giornata di sport , giocata con intelligenza dai nostri con un predominio
territoriale e possesso palla predominanti per tutta la partita e riuscendo sempre
ad impedire il ritorno di un avversario mai domo e mai rinunciatario.
Si ritorna a Bassano contenti e aspettando i risultati delle altre squadre che giocano
Domenica , ma facendo un po di calcoli dovremmo essere secondi in classifica.
Domenica 3 Novembre ultima partita contro il Rovigo al De Danieli di Bassano!

Roger

Lascia un commento