U16 | Bassano Rugby 1976 – Covid-19 | 1-0

U16 | Bassano Rugby 1976 – Covid-19 | 1-0

Chiamatele emozioni.

2 luglio 2020,
in una giornata che può sembrare ordinaria, calda e afosa, di un giovedì qualsiasi,
ove in condizioni normali sarebbero dovuti scorrere i titoli di coda di una stagione
agonistica epica e fantastica, è successo quello che tutti noi appassionati,
supporters e amici, nonché comunità, ormai non speravamo più:
come l’araba fenice che risorge dalle proprie ceneri, chi si rivede sul rettangolo di gioco
sfavillante per un bel manto erboso che raramente si vede?

Loro, sì proprio loro: i nostri beniamini, i nostri piccoli delinquenti, la magica,
nella prima sessione di allenamento post chiusura per pandemia.
Bello rivedere i nostri ragazzoni abbozzare i primi esercizi, dopo tre mesi di forzata inattività,
ritrovarli cresciuti e diversi da come ci eravamo lasciati, l’emozione era palpabile.

Ritrovarsi, rivedersi, rivedere vecchi amici, il De Danieli tirato a lucido e rinfrescato nei colori,
nessun segno di trascuratezza o abbandono, anzi migliore di come l’avevamo lasciato,
grazie all’instancabile ed occulto ma ben visibile lavoro dei soliti volontari e appassionati,
ai quali vanno tutti i nostri ringraziamenti.
Ottima la dimostrazione della dirigenza nella gestione oculata della società.

Alle 19,30 terminava la prima sessione di allenamento nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni normative.
Bello, veramente bello rivedere i nostri atleti compiere i soliti consueti gesti.
Che la giornata odierna sia un buon viatico per la rinascita sportiva di questo bellissimo sport!
Roger
(PS Foto di repertorio U16)

Lascia un commento