U14 | Rugby Bassano 1976 – Rugby Paese | 12-19

U14 | Rugby Bassano 1976 – Rugby Paese | 12-19

Bassano 30/03/2019
Sabato al De Danieli, terreno amico , si è giocata la partita dei nostri ragazzi della U14 contro i pari età del Paese.
Dopo 2 settimane di pausa dagli impegni sportivi , i nostri leoncini sono ritornati agli impegni agonistici offrendoci una prestazione dai due volti. Poche le defezioni causa infortuni, ma di peso.
Il nostro staff tecnico comunque e riuscito con le risorse a disposizione a schierare una formazioni molto competitiva.
Alle 17,00 ora solare , in perfetto orario, iniziano le ostilità. Partiti subito alla grande i ragazzi del Paese che si vedevano rintuzzare ogni tentativo di attacco dai nostri,molto bravi nei punti d’incontro a rubare palla , un peccato poi perdere possesso palla causa errori di presa sui passaggi.
Dopo 6 minuti dal fischio iniziale il Paese andava in meta anche grazie ad una nostra sbavatura difensiva.Giusto il tempo per ripartire da metà campo che il Bassano ristabiliva la parità con una bellissima meta di Edo.Si riparte e susseguono molti errori da entrambi le parti soprattutto sui fondamentali, fasi di gioco molto disordinate.Vista la giornata molto calda l’arbitro ferma il gioco per dar modo di far dissetare i giocatori .Dopo la ripartenza il Paese ci punisce con la seconda meta quasi subito, trasformata,i nostri non demordono e tentano un reazione , ma vuoi il sole conto o per poca velocità negli scambi, i nostri oggi sono lenti , placcano poco e male e sono imprecisi soprattutto prevedibili così a seguito dell’ennesimo avanti della giornata e relativa mischia con introduzione avversaria, il Paese segna la terza meta regolarmente trasformata.
Finisce il primo tempo con il Bassano sotto di 2 mete .Durante la pausa i nostro staff tecnico per quanto possibile cerca di dare le giuste istruzioni e a caricare la squadra, oggi apparsa parecchio disordinata e lenta.

Inizio secondo tempo con un piglio decisamente diverso dal primo tempo che dopo il calcio d’inizio Riki artigliava la palla e dopo una maestosa cavalcata depositava la palla direttamente in meta e calciava pure la relativa trasformazione.Il restante secondo tempo si gioca all’insegna del Bassano e praticamente a senso unico. Costantemente dentro i 22 avversari  ma per le solite sbavature , viste anche nel primo tempo e la mancanza di fantasia, impedivano ai nostri di realizzare almeno la metà del pareggio , che pareva il risultato più equo .
Va dato atto a un Paese ben organizzato e pronto nel secondo tempo a mettere in cassaforte il Risultato. Nonostante una discreta presenza di pubblico ospite e di sostenitori locali a tifare le due squadre con il solito spirito rugbistico da segnalare alcuni commenti inopportuni nei confronti dei nostri atleti al ‘limite del fair play giunti da publico amico.
La giornata si concludeva con il solito terzo tempo vinto abbondantemente dal Bassano e dalla cucina di Ciccio Montini.
Risultato finale Paese batte Bassano 19 a 12
Sabato prossimo ci attende il Badia

Lascia un commento