Seniores Rugby Bassano 1976 – Castellana Rugby 5-31: alla ricerca di identità

Seniores Rugby Bassano 1976 – Castellana Rugby 5-31: alla ricerca di identità

Ottobre clima di Halloween, i Monster scendono in campo a Bassano e fanno paura. Brutta battuta di arresto per il 1st XV  che subisce fin dai primi minuti una squadra sicuramente alla loro portata ma con carattere e determinazione che i nostri sembrano aver lasciato a domenica scorsa contro il Belluno.

Il campo è pesante e il peso in mischia manca, Il Castellana organizza un gioco essenziale e privo di fronzoli: domina in mischia chiusa e nella touche quindi guadagna sistematicamente il confronto a 8, palla in box, touche e carretto in linea di meta. Fuori è un rischio giocare con la saponetta ma anche qui è una squadra concreta, passaggi semplici e corti, il Bassano non chiude gli spazi e le incursioni delle terze linee sono efficaci. il Bassano non sale e nelle poche palle lunghe il Castellana riesce ad organizzare il gioco. Il parziale 0 a 21 al primo quarto è sufficientemente indicativo del clima che si respira a Cà Baroncello. alla fine del primo tempo siamo 0 a 26. Nella ripresa Coach Baratella porta dei cambiamenti in mischia e sulla mediana; il Bassano segna la meta della bandiera e stabilizza il gioco, il Castellana ha ancora tempo per una meta.

Non riconosco i ragazzi è il commento del Presidente Filippucci che si aspettava di rivedere la squadra compatta e frizzante che con organizzazione e tenacia aveva gestito la partita contro il Belluno.

Coach Baratella si è fatto sentire negli spogliati ma la sua al momento è più l’amarezza per una compagine che non è stata in grado di gestire un confronto che avrebbe consentito di segnare un marcato distacco con le inseguitrici, a tutti gli effetti considera domenica scorsa la prima wild card giocata.

Coach Agostini rimarca la necessità di maggiore coesione del gruppo, Il materiale umano è buono ma per fare una casa servono più muratori che architetti; la motivazione va cercata “dentro” non nella cesta delle maglie.

Domenica prossima trasferta a Feltre che è di un punto davanti al Bassano ma con una partita in meno e reduce da una bella prestazione contro il Belluno. Storicamente è una partita di cartello, ai nostri la capacità di ritrovare la loro identità.

 

Lascia un commento