Sabato 2 Giugno si e’ svolto il Torneo Colli Asolani “Memorial Fabrizio Chiavelli”

Sabato 2 Giugno si e’ svolto il Torneo Colli Asolani “Memorial Fabrizio Chiavelli”

Organizzato dalla Società Asolo Rugby Club ADS, riservato alle squadre Italiane e straniere Under 14. Ai nastri di partenza in una giornata soleggiata dal clima primaverile  e gradevole con lo sfondo della bellissima Rocca di Asolo dieci squadre, da registrare la presenza della Florentia Rugby e della Compagine Francese Le Carf a sottolineare il prestigio del Torneo. Il Bassano Rugby si presente in grande spolvero e dopo l’ultimo allenamento di rifinitura di giovedì, non facile la scelta per l’allenatore Emilio Pegoraro dei venti convocati. Al mattino due gironi da 5 squadre ciascuna. I giallorossi sono collocati nel gruppo 2 contro avversarie di tutto rispetto.  Ai nostri tocca la prima partita per l’esordio contro la squadra Checco Camposampiero finisce con un netto 19 a 0. Il Capitano Bragagnolo sale in cattedra e mostra subito a tutti le intenzioni del Bassano.

Secondo match contro il San Marco Venezia Rugby vinto nettamente 35 a 0. Dopo una mezz’ora di pausa dove i nostri sono ben istruiti dagli allenatori Emilio e Nicola Cei, match cruciale per il ben proseguito del Torneo nelle parti alte della classifica, inizia il match contro il Paese Rugby, squadra ben attrezzata e a pari punti con i nostri, e quasi già uno spareggio: una partita che i nostri mettono in chiaro fin da subito di che pasta son fatti. Dopo un primo tempo molto intenso agonisticamente, i giallorossi controllano bene gli avversari lasciandoli sfogare per colpirli a meta secondo tempo con una meta corale di tutti i nostri. Termina 7 a 0 per i nostri. La quarta partita contro i Francesi del Le Carf e poco piu’ di una formalità, finisce 31 a 0. Il Bassano termina il girone primo in classifica e con zero mete subite non presentanto mai cali di concentrazione e mettendo in pratica tutto quello imparato durante l’anno! Da sottolineare l’oculata gestione delle forze e la giusta carica agonistica trasmessa da Coach Emilio, Nicola e da Roberto ai suoi. Tutti a pranzo e comincia il difficile, tenere carichi i nostri fino alle 15.00 ora per la finale! Per la cronaca la finale si gioca contro i vincitori dell’altro girone, i padroni di Casa, una selezione tra le due Società di Asolo e  Montebelluna! Dopo le finale per per i posti d’onore alle 15 sul campo centrale inizia la finale valida per il Primo posto! Si temeva un calo per la stanchezze, il lungo periodo di attesa, il clima caldo pomeridiano e il tifo molto forte dei padroni di casa. Squadra molto solida degli avversari, con ottimi elementi ma un inizio fulminio dei nostri permette di realizzare quasi immediatamente una bellissima meta corale. Poi con mestiere da rugbisti consumati controllano la partita fino alla fine. Onore all’aversario ma contro il Bassano di oggi c’era ben poco da fare! Termina il torneo vinto meritatamente dai giallorossi con tutte le partite vinte e per sottolineare la compattezza del gruppo a zero mete ricevute, quindi dimostrando un qualità difensiva molto sviluppata. I nostri ricevono i complimenti cavallerescamente da tutti gli aversari, non e stato semplice portare a casa il torneo, ma si e vista una Squadra, tutti e 20 a lottare assieme. E’ proprio questa la caratteristica che emerge a coronamento di un finale di stagione che mostrato gli ottimi frutti del lavoro degli allenatori. Complimenti anche alla società organizzatrice.

Il Presidente Filippucci alza la coppa molto fiero dei suoi ragazzi!

Lascia un commento