CLUB | Concorso fotografico SCATTIAMO progetto Ziliotto AZIONI DI CUORE

CLUB | Concorso fotografico SCATTIAMO progetto Ziliotto AZIONI DI CUORE

La società rende noto che partecipa e promuove il concorso fotografico SCATTIAMO
del fotografo Diego Ziliotto

FINALITÀ
Il concorso fotografico Scattiamo, aperto a tutte le persone del comprensorio
bassanese, vuole trasmettere il messaggio che solo attraverso il movimento positivo e
lo sport possiamo andare avanti e superare l’attuale momento storico.
È un concorso aperto a tutti: sportivi e non di ogni fascia d’età e associazioni. Il fine
principale degli scatti dovrà essere quello di cogliere nel movimento, sia esso sportivo
o no, un avanzamento, solitario o di gruppo, verso un domani migliore. Un secondo
fine auspicato dagli organizzatori è di dare la possibilità anche ad associazioni e agli
sport meno conosciuti di salire alla ribalta. Il titolo Scattiamo è stato scelto
appositamente a significare, oltre l’atto stesso del fare la fotografia, l’avanzamento, lo
slancio verso l’obiettivo, l’andare oltre una situazione di stallo.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il concorso è aperto a tutte le associazioni e agli sportivi e non del comprensorio
bassanese. Ciascuna associazione può partecipare come gruppo in toto, oppure
l’invio delle fotografie può essere fatto anche dal singolo associato; sono altresì
ammessi sportivi non appartenenti ad alcuna associazione sportiva e singole persone.
La partecipazione è gratuita.

Gli scatti devono essere amatoriali e possono essere realizzati con qualsiasi
dispositivo atto a realizzare fotografie.

Il tema delle fotografie è lo scatto, il movimento; a titolo esemplificativo, alcune
situazioni tipo: la partenza di una corsa, il salto dal trampolino, la scintilla provocata
dal battito del martello, lo slalom dello sciatore, il tiro di una freccetta, lo scatto in
salita, sorreggere chi sta cadendo, la schiacciata o il rimbalzo di una palla, una virata
a nuoto, un movimento di ballo, il passaggio del testimone, il volo di un’asta.
Le categorie ammesse al concorso sono tre:
1. “avanti”: lo scatto rappresenta l’avanzamento: un piede che si muove in
avanti, il corridore che taglia la linea del traguardo, l’apertura di un sipario, lo slancio
del nuotatore quando si tuffa, etc.
2. “insieme”: la fotografia raffigura un movimento fatto in gruppo: un muro
a tre, bambini che saltano la corda, una linea di difesa, etc
3. “per l’altro”: l’immagine ritrae il movimento fatto per aiutare: uno
sportivo che aiuta l’avversario a rialzarsi dopo una caduta, il coach che incita la
squadra, cuochi e volontari che aiutano persone in difficoltà, il passaggio di una
borraccia, etc.

La giuria, composta da sportivi, imprenditori e una fotografa professionista,
selezionerà le immagini rispondenti maggiormente alle caratteristiche richieste
dalle 3 categorie e verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria;
saranno inoltre previsti premi e menzioni speciali per gli scatti più
rappresentativi.

Gli scatti dovranno essere in formato .jpg e avere un peso massimo di 3mb.
Le foto andranno caricate sul sito ziliottoazionidicuore.it nella sezione dedicata.
La partecipazione al concorso inizierà lunedì 10 maggio e terminerà domenica 20
giugno.

A seconda dell’avanzamento dello stato di pandemia causato dal virus Covid-19,
la premiazione verrà fatta dal vivo oppure on line e, sempre per il suddetto
motivo, l’esposizione delle opere vincitrici potrà essere fatta presso adeguata sede
espositiva, oppure solo digitalmente, oppure la mostra verrà posticipata a data da
destinarsi.

Per ulteriori informazioni è consultabile l’intero regolamento sul sito
ziliottoazionidicuore.it.

#forsa bassan

Lascia un commento